Strutture flessibili

Il nostro mondo sta cambiando. Gli influssi in tal senso sono molteplici: mobilità, digitalizzazione, connessione e globalizzazione, trasformazioni demografiche, individualismo e ricerca di equilibrio tra lavoro ed esigenze della vita quotidiana. A tutto questo cerchiamo di dare una risposta adeguandoci alla nuova realtà. E cosa ne è dei nostri ambienti di ufficio? La progressiva digitalizzazione ha cambiato in modo fulminante non solo il comportamento comunicativo e l'interazione sociale della generazione Y ma anche le sue strutture di lavoro in ufficio. Il classico allestimento di un ufficio con posti di lavoro legati alla sede di occupazione viene rimpiazzato sempre di più da strutture flessibili ottimizzate per il lavoro su terminali mobili.

Contemporaneamente si dà più spazio ad un tipo di comunicazione informale, visto che idee creative e innovative, come è noto, maturano meglio in un ambiente più disteso e rilassante del posto di lavoro classico. Il posto di lavoro diventa così un'infrastruttura risultante da un modo diverso di gestire gli spazi e la comunicazione, in grado di permettere a tutte le persone coinvolte di lavorare connesse in team e in progetti.

Zone funzionali moderne

Un ufficio moderno deve essere realizzato in modo da soddisfare le esigenze dei collaboratori che vi lavorano. Questi dovranno sentircisi a loro agio ed essere assecondati nello svolgimento della loro attività. Nella strutturazione degli uffici moderni e futuribili si tiene conto di questo fatto allestendo degli spazi aperti con varie zone funzionali. Un ruolo chiave spetta in questo contesto agli ambienti ricreativi condivisi, caratterizzati da un'atmosfera disinvolta e senza vincoli, ideale per appartarsi muniti di notebook o tablet alla ricerca di idee creative. Ricerca, che potrà essere anche proseguita in quelle zone dedicate ad un informale scambio di vedute tra colleghi.

Progetto consorziale Office 21

Per poter riconoscere in tempo cambiamenti ed esigenze in aumento e reagire in modo adeguato proponendo i prodotti giusti, TRILUX aderisce al progetto consorziale Office 21 del Fraunhofer-Institut IAO. Il consorzio comprende aziende leader di mercato come ad es. Microsoft e Haworth. Insieme, vengono individuati potenziali sviluppi nel mondo del lavoro d'ufficio per poi esaminarli da vicino e dedurne concrete opzioni operative.