Spettacoli naturali al centro dello spazio tridimensionale

Proprio in piani estesi su ampie aree, le finestre laterali spesso non bastano per illuminare a sufficienza gli spazi in profondità. Nel progetto qui presentato il centrale foyer era originariamente addirittura chiuso del tutto alla luce diurna.

A donare luce al foyer del piano della Direzione non sono adesso dei singoli apparecchi di illuminazione bensì una parete luminosa di grande formato a illuminazione dinamica, configurabile con varie situazioni luminose. La parete avvolge uno spazio di forma ellittica. Cucinotto, copiatrice e lo spazio che ospita i server trovano posto al suo interno mentre il lato esterno trasparente fa da schermo di proiezione per variabili situazioni luminose.

Questo permette di creare in questa zona delle condizioni di illuminazione a norma specifica senza impiegare altri apparecchi. Sotto uno strato di vetro e uno costituito da una lamina opaca trovano posto complessivamente 60.000 LED che formano una matrice di pixel in cui ogni punto è costituito da un LED rosso, verde, blu e bianco.

Tramite comando DMX si possono impostare i LED RGB+W su diversi valori cromatici e di dimmeraggio. L'utente ha così la possibilità di scegliere se usare la parete come superficie ad illuminazione omogenea o proiettarvi immagini e motivi statici o dinamici a bassa risoluzione. Un effetto impressionante nel locale questo elemento di illuminazione lo creerà in ogni caso.